star_border

Casoli, Chieti, Abruzzo regione verde d’Europa

Casoli, è un comune italiano di 5.777 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo, antico villaggio fortificato nella valle del fiume Aventino e raccolto con le sue abitazioni attaccate al castello su di un colle affacciato sulla dorsale della Majella più aspra. Arroccato sul bastione verde, pare un’astronave a fil di nubi.
star_border

Santo Stefano di Sessanio

Santo Stefano di Sessanio (1.251 m. slm.), un piccolo borgo medievale nella Provincia dell' L'Aquila. Comune con una popolazione di 120 abitanti, che vivono in loco per tutto l'anno, Santo Stefano di Sessanio fa parte della prestigiosa selezione de "I Borghi più belli d'Italia. Adagiato su una collina, il borgo di Santo Stefano di Sessanio gode di una posizione che regala al visitatore panorami meravigliosi e suggestivi come quelli offerti dalle cime del Sirente e della Majella a sud e dal maestoso Altopiano di Campo Imperatore a nord.
star_border

Sulmona

Sulmona sorge su un pianoro, a circa 350 m sul livello del mare, nella parte più meridionale dell’ampia Conca Peligna, nel Centro Abruzzo. Situata nel cuore dell'Abruzzo, a ridosso del Parco nazionale della Majella, Sulmona è nota nel mondo per la secolare tradizione nella produzione dei confetti. Ha caratteristiche di cittadina tranquilla che consente lo svolgersi di una vita sana, data anche la facile raggiungibilità delle numerose zone adibite a parco e ad aree verdi che la circondano. La città di Sulmona è stata anche il set di film come: "Fontamara (1977)" ,"Parenti Serpenti (1992)", "The American (2010)", "Un Natale con i Fiocchi (2012)".

Gli eremi in Abruzzo

La fede della popolazione abruzzese ha portato alla creazione non soltanto di monasteri e chiese, ma anche di numerosi eremi. Luoghi in cui rifugiarsi dai dolori e dai peccati umani, per trovare conforto nella spiritualità per merito di un rilassante ambiente che permette al credente di essere un tutt’uno con il proprio  mondo interiore. La storiografia più recente ritiene che l’Abruzzo sia stato tra le prime regioni, vista la sua vicinanza con Roma, a ricevere la cristianizzazione. Ma la prima incisiva presenza cristiana sul nostro territorio fu quella degli eremiti. Le montagne di questa regione, a volte così impervie, hanno rappresentato nei secoli un luogo adatto alla vita anacoretica e…

Montagne d’Abruzzo – Parco Nazionale della Majella

Leggenda ed origine del nome "La Dea Maja venne dalla Frigia per salvare il Gigante suo figlio, ferito a morte ed inseguito dai nemici. Approdando dal mare, Maja cercava l'erba miracolosa che nasce sulle pendici della montagna bianca. Ma il gelo aveva essiccato ogni stelo, ogni fiore... Gigante morì, ed essa lo seppellì in cima al Gran Sasso....
keyboard_arrow_up