star_border

San Felice del Molise, paese medievale con antiche tradizioni

San Felice del Molise sorge su un colle isolato, da cui domina parte del territorio circostante, potendo godere di uno splendido panorama, che spazia dal Gargano alle Isole Tremiti sino poi ai Monti dell'Abruzzo. Insieme ad Acquaviva Collecroce e Montemitro costituisce la minoranza etnico-linguistica di origine croata nel Molise.
star_border

Bagnoli del Trigno perla del Molise

Bagnoli del Trigno sorge su di un massiccio roccioso, "La preta" che domina l'ampia valle del fiume Trigno, sia in direzione Vasto che verso Isernia, si nota ergersi fascinoso tra la ricca vegetazione, cogliendo, con l’occhio attento, il campanile di San Silvestro posto su di un picco di roccia, l’omonima chiesa, incastonata tra di essa ed il castello che si erge maestoso sulla sua cima. Il paesaggio che si presenta è talmente pittoresco che molti lo definiscono "il paese delle fate", mentre il Mommsen, anticamente, lo appellò come "la perla del Molise". Il fantastico paese è collocato a 660 m s.l.m. nella parte più bassa e a 783 m s.l.m. in…
star_border

Busso, un’oasi con tartufi e funghi dell’alto Molise, Campobasso

Busso rappresenta il tipico insediamento collinare comune a molti paesi del Molise. L'estensione complessiva del suo territorio è di 23.36 chilometri quadrati. Sorge in zona collinare, ad un altezza di 764 metri sul livello del mare e, nella parte nord-est, a circa da 3 chilometri dal centro abitato, è presente il pendio montuoso di Monte Vairano che risulta essere molto ricco di vegetazione e di boschi di alto fusto, e che rappresenta un luogo ideale per effettuare lunghe e rilassanti passeggiate.
star_border

Termoli città d’amare alla scoperta del Molise

Termoli città italiana con una densità di popolazione di 33.532 abitanti della provincia di Campobasso, in Molise, si affaccia sul mare Adriatico ed ha un'altezza che va dai 0 ai 178 metri sul livello del mare. Geograficamente si colloca tra il fiume Biferno (a sud) e il torrente Sinarca (a nord) entrambi a carattere torrentizio. Si caratterizza per la presenza di un promontorio sul quale sorge l'antico borgo marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare.
star_border

Castelbottaccio comune Molisano, di origine medievale

Castelbottaccio si adagia sui pendii di una collina, ad una altitudine di 618 metri sul livello del mare, sulla riva sinistra del Biferno; viene a trovarsi in un territorio molto vario per la vegetazione presente e per la sua morfologia. Gode di una posizione geografica ottimale per la salubrità e la mitezza del clima e suggestiva per le ampie vedute panoramiche che, dal suo punto più alto (Colle Iannone, 717 mt slm), spaziano sulle zone limitrofe del Matese e del Biferno ed arrivano fino al mare e alle isole Tremiti.
keyboard_arrow_up