Seleziona una pagina

Villa Santa Maria – StemmaVilla Santa Maria-BandieraVilla Santa Maria, (La Vill’ in dialetto villese) è un comune italiano di 1.435 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo. Fa parte ed è sede della Comunità montana Valsangro. Villa Santa Maria è celebre in tutto il mondo per il suo Istituto Alberghiero, noto anche come la “Scuola dei Cuochi”, ma non bisogna dimenticare che questo borgo ha tradizioni antiche ed origini che affondano le radici nel mondo romano ed italico. Villa è quindi anche un luogo da esplorare con una visita curiosa ed attenta per scoprirne le bellezze artistiche ed architettoniche.

villa-santa-maria-chieti

villa-santa-maria-abruzzo

All’interno della Chiesa della Madonna in Basilica sono esposti alcuni reperti raccolti durante alcuni scavi per la realizzazione di un metanodotto. Essi consistono in frammenti di ceramica e di laterizi,  manici e colli di anfore ed un dolio che fanno pensare appartenessero ad una villa rustica.

Chiesa-Madonna-Basilica-villa-santa-maria

mano-bronzea-villa-santa-maria

È stata trovata una mano bronzea nell’atto di benedire con un serpente attorcigliato in direzione del pollice, quest’ultimo terminante a forma di pigna. Qualcuno ipotizza che appartenesse al Dio Sabazio il cui culto si diffonde dal II Secolo A.C. nel luogo ove vi sono tracce dei ruderi di fronte alla chiesa suddetta ed in parte portati recentemente nei giardini pubblici. Il serpente richiama influenze marsicane.

San-Francesco-Caracciolo-villa-santa-maria

Villa Santa Maria Abruzzo è anche patria di San Francesco Caracciolo, patrono dei cuochi d’ Italia e fondatore dell’ordine dei Chierici Regolari Minori (Caracciolini). Casa Caracciolo è compresa tra Scesa Caracciolo, Corso Umberto I, Via del Supportico e Piazza San Nicola di Bari ed è strutturata in stile romanico – rurale abruzzese (in pietra locale).

San-Francesco-Caracciolo-villa-santa-maria-abruzzo

Vista paese di Villa Santa Maria Abruzzo

villa-santa-maria-chieti-abruzzo

L’ istituto alberghiero viene fondato nel 1939 come “Regio Corso Biennale di Avviamento Professionale a tipo Commerciale Alberghiero” intitolato a San Francesco Caracciolo. Viene subito frequentata da quaranta alunni, tra i quali due donne. Nel 1968 dopo la soppressione degli istituti di avviamento professionale viene fondato l’Istituto Professionale Alberghiero di Stato, ma ancora come distaccamento dell’Istituto per il Commercio di Lanciano da cui si staccherà solamente nel 1976 ottenendo così l’autonomia e la realizzazione di un convitto.

Rassegna-Cuochi

villa-santa-maria-italia

villa-santa-maria-scuola-cucina-abruzzo

villa-santa-maria

Rassegna-Cuochi-ch

villa-santa-maria-ch

Rassegna-Cuochi-abruzzo

Inoltre a Villa Santa Maria Abruzzo è sito il primo ed unico museo dei cuochi, organizzazione no profit con accesso gratuito, previa richiesta visite al preside della suddetta scuola. Il museo consta di una sola sala espositiva al 1º piano, mentre al pianterreno vi è una sala congressi.
La sala espositiva espone foto e documenti che attestano la storia della scuola alberghiera di Villa Santa Maria. Nello spiazzale antistante il museo c’è una statua bronzea del cuoco e del cameriere.

https://immobiliarecaserio.com/it/ricerca/in_vendita/tutti/italia.html

Pin It on Pinterest